Gestire una pagina Facebook: KPI per misurare le performance.


Ultimo articolo di 4 su come gestire una pagina Facebook. Vediamo oggi quali sono i KPI che ci interessa tenere sotto controllo e come muoversi tra gli insight di Facebook. 

Gli obiettivi principali di un’attività su Facebook possono essere categorizzati in 2 grandi macroaree: Brand Awareness e Lead Generation.

  1. Brand Awareness KPI
    1. Community
    2. Aumento dei fan, Chi parla di noi, Reach, Like, Commenti, Click verso il sito, Pagine viste
    3. Sorgente dei fan
    4. Condivisione su Pagine web, Citazioni in Fonti esterne
    5. Demografico
    6. Composizione per età, Composizione per genere, Paese di provenienza, Città di provenienza
  2. Lead Generation KPI
    1. Interazione
    2. Content Reach, Content Comments, Content Like, Content Share
    3. Metriche
    4. Durata media delle visite, Frequenza di rimbalzo, Percentuale abbandono pagina

Persone che parlano di noi. Dato che i like non sono più un valido strumento di misurazione di quanto la pagina sia apprezzata, come ci comportiamo? Cerchiamo di capire quanto engagement genera la pagina: la via più breve è tenere sotto controllo le «persone che ne parlano». Per «persone ne parlano» si intendono gli utenti unici che hanno creato una storia in relazione ad una Pagina (cliccando su Mi Piace, scrivendo sulla bacheca, commentando o condividendo un Post, rispondendo ad una Domanda, interagendo con un evento creato dalla Pagina, taggando la Pagina in una foto, menzionando la Pagina). Il numero che vedete viene aggiornato quotidianamente ma si riferisce sempre ai 7 giorni precedenti. Da Facebook dicono anche che questa statistica può essere considerata come un “barometro della quantità di conversazione generata dalla pagina stessa” e serve a ridimensionare il fenomeno della compravendita di pagine e fan su Facebook, fornendo una quotazione più onesta del prodotto. E a dare l’idea di quanto quella pagina sia curata e seguita dagli amministratori.

Engagement Rate. Cos'è e a cosa serve? Di base è un indice di quanto la pagina genera movimento in termini di risposte conversazioni e si può calcolare con diverse formule. Una vale l'altra, l'importante è adottare sempre la stessa nelle nostre misurazioni. PTAT è un acronimo che sta per People Talking About This, di cui al punto qui sopra.

ER = LIKE + SHARE + COMMENTI / #FAN * 100
Forse la più comune e diffusa, consente così un confronto con i tool più diffusi. Per contro non considera la quantità di post pubblicati nel periodo, quindi avere un solo post con 1.000 interazioni o 1.000 post con una interazione ciascuno restituisce il medesimo risultato.

ER = LIKE + SHARE + COMMENTI / #FAN / #POST * 100
Più “seria” della precedente perché considera il numero di post pubblicati nel periodo, cosa non da poco perché consente di verificare la correlazione tra numero di post ed ER; possiamo così verificare l’incisione della frequenza di pubblicazione in un determinato periodo.

ER = PTAT / #FAN * 100
Facilissima, si può calcolare anche per i competitor semplicemente con un foglio excel; purtroppo però il PTAT conteggia anche le azioni che non indicano davvero una interazione di coinvolgimento del brand (ad esempio la mention della fanpage in un post personale); in più, il PTAT ha il limite di valorizzazione settimanale, periodi più lunghi non sono calcolabili.

ER = PTAT / #FAN / #POST * 100
Più utile della precedente per il motivo del numero di post pubblicati, persistono tuttavia i limiti del PTAT.

ER = LIKE + SHARE + COMMENTI / REACH / #POST * 100
Probabilmente la più corretta dal momento in cui considera sia il numero di post pubblicati, sia la reach reale. Interessante dal momento in cui i nostri post non raggiungono mai naturalmente il 100% dei nostri fan (EdgeRank docet) oppure possono raggiungerne molti di più grazie al paid.

Luca Bizzarri

 

Leggi tutti gli articoli sulla gestione di un profilo aziendale di Facebook:

  1. Gestire una pagina Facebook: disegnare la strategia
  2. Gestire una pagina Facebook: il piano editoriale
  3. Gestire una pagina Facebook: postare, moderare, gestire i problemi

Vuoi sapere cosa vuol dire "Persone che ne parlano" in facebook? Leggo il nostro articolo.

La tua azienda non è ancora social e interessa fare marketing con Instagram? Leggi i nostri articoli:

  1. Com'è fatto Instagram, panoramica del social media
  2. Instagram è il mezzo giusto?
  3. Delineare una strategia S.M.A.R.T.
  4. Costruire un piano editoriale di successo
  5. Ottimizzare il proprio profilo Instagram
  6. Anatomia di un post efficace: best practices