LinkedIn Social Selling: come usare LinkedIn per trovare nuovi clienti

    Cercare e trovare clienti tramite i social network è un’attività in crescita. Non solo tramite social advertising, ma anche attraverso quei tipici strumenti di contatto e interazione propri dei social network: post, messaggi, commenti, menzioni, inviti a collegarsi… Questa pratica si chiama Social Selling e LinkedIn è la piattaforma social preferita da aziende e professionisti per esercitarla.

    Se vuoi fare anche tu Social Selling, leggi il post e scopri come usare LinkedIn per trovare nuovi clienti.

    Scarica la guida per ottimizzare la tua Linkedin company page >

    Prima di iniziare: ottimizza il tuo profilo e la tua pagina aziendale

    Prima di iniziare, fai un rapido esame del tuo profilo LinkedIn e assicurati che sia completo: esso è il tuo biglietto da visita, il primo touchpoint con cui eventuali prospect entreranno in contatto e vedranno di te. Non puoi iniziare a fare social selling, senza un profilo curato in ogni dettaglio.

    Lo stesso vale per la tua Company Page (se non ne hai ancora una, clicca qui e segui la nostra guida passo dopo passo), che deve essere impeccabile: dopo aver visto il tuo profilo, i tuoi prospect andranno con molta probabilità a consultare la tua pagina aziendale LinkedIn.

    Una volta che avrai ottimizzato profilo e Company Page, inizia la tua attività di social selling navigando nei gruppi e nella tua timeline: scopri quali sono le discussioni e i topic più interessanti del tuo settore e dei tuoi contatti, utilizza la funzione di ricerca e dei suggerimenti sui contenuti per scoprire gli argomenti più dibattuti del tuo settore.

    Individua gli argomenti interessanti per i tuoi potenziali clienti

    Grazie a questa prima raccolta di informazioni potrai capire quali contenuti sono più adatti per il tuo piano editoriale con l'obiettivo di ingaggiare potenziali clienti. Ad esempio, come abbiamo visto, potresti scrivere un long content su un argomento interessante per il tuo target o condividere una ricerca di settore in linea con i trending topic discussi in un aggiornamento di stato.

    Il tuo piano editoriale deve supportare la tua strategia di contatto, lavorando sulla tua autorevolezza e puntando al coinvolgimento degli utenti.

    Una volta che hai individuato e sviluppato i contenuti, puoi passare alla distribuzione degli stessi pubblicandoli non solo sulla tua pagina, ma anche all'interno dei gruppi di categoria e sul tuo profilo personale.

    Rispondi agli utenti che interagiscono con essi e individua tra loro le persone interessate ai tuoi servizi o prodotti, con cui puoi avviare una conversazione e stabilire una relazione.

    Puoi condividere con esse nuovi contenuti che riguardano il settore o i tuoi servizi anche tramite, per esempio:

    • messaggi InMail;
    • citando l'utente nel copy del tuo post tramite la funzione mention;
    • inviando il link del tuo contenuti con un invito a collegarsi.

    Ottieni il tuo Dizionario di Digital Marketing

    Tool utili al Social Selling: LinkedIn Sales Navigator e Social Selling Index

    LinkedIn mette a disposizione due validi strumenti di Social Selling: LinkedIn Sales Navigator e Social Selling Index.

    LinkedIn Sales Navigator è un servizio premium, che permette di identificare nuovi contatti in base alla geolocalizzazione, al settore professionale, alle dimensioni dell'azienda e ad altri dati utili a profilare potenziali clienti. Puoi provare qui il servizio demo di LinkedIn Sales Navigator.

    Un altro servizio interessante è LinkedIn Social Selling Index, conosciuto anche con SSI (clicca qui se vuoi provarlo). Si tratta di un KPI, calcolato dalla piattaforma, che esprime in una scala da 0 a 100 quanto usi proficuamente questo social network per le attività di social selling.

    Il Social Selling Index combina diversi parametri e misura la tua efficacia nel:

    1. costruire la brand awareness
    2. trovare le persone giuste
    3. interagire postando contenuti rilevanti
    4. costruire relazioni

    Ad ognuna di queste 4 aree di azione attribuisce un punteggio da 0 a 25 che varia di settimana in settimana a seconda della tua attività e che può quindi aiutarti a capire in quale area puoi migliorare.

    Se vuoi provare subito a fare LinkedIn Social Selling, contatta OFG Advertising, Agenzia di Comunicazione a Milano: ti aiuteremo a trovare i tuoi clienti su LinkedIn.

    New Call-to-action

    Iscriviti alla newsletter per storie digitali da un altro mondo!

    I PIÙ LETTI

    VAI ALLE GUIDE DI OFG ADVERTISING >

    Non hai tempo di cercare nel blog? No problema, abbiamo raccolto gli articoli in comode guide. Vai alle guide >