Conosciamo davvero tutto sugli insight di Facebook?

    Sappiamo tutti che oggi avere una presenza online per il proprio business e, nello specifico, una pagina aziendale su Facebook risulta necessario per farsi trovare dalle persone. Tuttavia, questo non basta: bisogna imparare a conoscere il proprio pubblico e agire di conseguenza.

    Facebook insights, in questo, ti può aiutare perché analizza dati e statistiche, monitora l’andamento dei post e l’engagement rate degli utenti, permettendoti così di capire se la tua strategia è corretta e di indirizzare nella giusta direzione i tuoi obiettivi.

    Scarica la selezione di social media case histories >

    Ovviamente non è semplice leggerlo ed interpretarlo ma, se vuoi saperne di più al riguardo, in questo post, ti spiegheremo di cosa si tratta e come procedere passo dopo passo. Solo così, Facebook insights non avrà più segreti per te!

    Che cos’è Facebook insights?

    Facebook insights è uno strumento di analisi gratuito fornito da Facebook che ti permette di ottenere diverse tipologie di informazioni riguardanti like, post, promozioni ed utenti che interagiscono sulla tua pagina.

    Lo scopo principale è appunto imparare a conoscere il proprio target di riferimento per creare contenuti più interessanti e personalizzati, raggiungendo così persone simili a quelle che già fanno parte del pubblico esistente.

    Nello specifico, hai la possibilità di:

    • ottenere informazioni su tre gruppi di persone (quelle connesse alla tua pagina, quelle presenti nel tuo pubblico personalizzato, quelle su Facebook);
    • ottenere una panoramica dei dati demografici (relativi a genere, età, livello di istruzione, titolo professionale, situazione sentimentale, ecc);
    • ottenere informazioni su cosa piace alla gente, sui loro interessi e sulle loro passioni;
    • scoprire quali utenti potrebbero essere i più indicati ed interessati alla tua azienda in base a dati ed interazioni.

    Facebook insights guide: guida agli insights di Facebook

    Prima di tutto, è bene sapere che i Facebook insights possono essere visualizzati direttamente nell’omonima sezione della pagina di Facebook oppure esportati sul pc. Nel secondo caso, avremo degli insights più dettagliati.

    Entrando più nello specifico, la prima schermata che appare su Facebook insights è la scheda “Panoramica”, che mostra a livello generale l’andamento della pagina, raccogliendo i dati più importanti nel lasso di tempo selezionato, ad esempio le azioni, le visualizzazioni, le anteprime e i mi piace.

    Invece, sulla colonna a sinistra, sono visibili le sezioni fondamentali per capire in maniera più approfondita l’andamento della pagina. Ecco le principali:

    • Promozioni

    Ti permette di visualizzare tutta una serie di statistiche relative alle ultime tre inserzioni, ma da qui puoi anche crearne delle nuove e mettere in evidenza i post. Lo scopo è raggiungere un numero sempre più elevato di utenti e di invitarli a rispondere alle call to action.

    • Persone che seguono la pagina

    C’è da fare una precisazione: in questa scheda, è possibile visualizzare sia il totale delle persone che seguono la pagina fino ad oggi sia il totale netto, ovvero il numero effettivo di chi continua a seguirti meno chi ha smesso di farlo. Questo ti aiuta a capire come poterti comportare in futuro, evitando così di ricommettere gli stessi errori.

    • “Mi piace” sulla pagina

    Presenta le stesse funzionalità della sezione precedente, solo che qui si riferisce al numero di chi mette mi piace. Infatti, potrebbero sembrare uguali ma in realtà esprimono due concetti diversi, perché mettere mi piace ad una pagina non significa per forza iniziare a seguirla.

    • Copertura dei post

    Si riferisce al numero effettivo di persone che sono state raggiunte dai contenuti dei post, ovvero a quelle a cui sono stati mostrati. La copertura si riferisce al numero di utenti unici che sono entrati a contatto con i tuoi post e rappresenta uno dei dati più importanti, perché ti permette di valutare la reale qualità dei tuoi contenuti e il grado di coinvolgimento degli utenti.

    • Visualizzazioni della pagina

    Anche in questo caso, come nella scheda “mi piace”, bisogna differenziare tra il numero delle visualizzazioni in totale e il numero di persone che hanno visualizzato la pagina.

    • Anteprime della pagina

    Lo stesso discorso vale anche per le anteprime: ci si riferisce al numero totale di anteprime della pagina e il numero totale delle persone che hanno visualizzato l’anteprima.

    • Azioni sulla pagina

    Comprende l’insieme delle azioni svolte sulla pagina, come ad esempio chi ha cliccato sul pulsante call to action.

    • Post

    Qui puoi visualizzare l’andamento dei post in generale, controllando la voce “tutti i post pubblicati” oppure i singoli post e scegliendo inoltre i dati per ogni giorno. Questo ti aiuta a capire qual è il momento più adatto per pubblicare e raggiungere più persone.

    • Eventi

    Ti mostra le persone raggiunte con gli inviti all’evento, chi ha risposto e i loro dati demografici.

    • Video

    È possibile controllare per quanti minuti gli utenti hanno visualizzato il video e quante visualizzazioni ha ottenuto.

    • Stories

    Tra le sezioni più recenti, ti permette di monitorare le statistiche relative all’andamento delle tue stories. Attenzione: è possibile visionarle solo per 14 giorni.

    • Persone

    In questa scheda, trovi le informazioni e i dati demografici delle persone che si sono “relazionate” con la tua pagina: i fan, chi ti segue, quelle raggiunte e quelle coinvolte.

    • Persone in zona

    Decisamente utile e funzionale, ti permette di dedicarti agli utenti che si trovano nelle vicinanze della tua attività e, di conseguenza, di insistere di più con loro, creando contenuti ancora più selezionati o inviti all’azione.

    • Negozio

    Ti fornisce tutte le statistiche relative ai tuoi prodotti e le interazioni da parte del pubblico, quindi le loro visualizzazioni e i loro click.

    • Messaggi

    Comprende le conversazioni che intrattieni con gli utenti: puoi ad esempio visualizzare il totale delle conversazioni e la percentuale dei messaggi a cui hai risposto.

    Hai dubbi sui social media? Chiedi un suggerimento ai nostri specialist >

    Tutti questi insights sono strumenti molto utili per studiare attentamente il tuo pubblico, indirizzare l’attenzione verso le persone realmente interessate e non commettere gli errori già commessi. Devi capire i loro gusti e i loro interessi, gli orari in cui sono online, cosa potrebbe entusiasmarli e coinvolgerli di più. Da qui realizzare strategie ad hoc per creare contenuti sempre più pertinenti, adatti alle loro specifiche esigenze, in modo da invogliarli a compiere qualche azione.

    Ricevi tutti i nuovi articoli via e-mail!

    New Call-to-action

    I PIÙ LETTI

    VAI ALLE GUIDE DI OFG ADVERTISING >

    Non hai tempo di cercare nel blog? No problema, abbiamo raccolto gli articoli in comode guide. Vai alle guide >