Tool per programmare post su Instagram (e non solo)

    Gestire pagine social, programmare post, rispettare scadenze e piani editoriali, monitorare statistiche e performance, per la tua azienda e per i tuoi clienti, sono tutte azioni quotidiane che richiedono tempo e attenzione.

    La prima cosa da fare? Organizzarsi! Perché può capitare di dimenticarsi qualcosa o di non poter pubblicare proprio in quel determinato momento. La seconda? Trovare tool per programmare post su Instagram e, più in generale, piattaforme che permettono, in un unico posto, la completa gestione dei social media.

    Così risparmi tempo, eviti errori e ti dedichi solo a contenuti di qualità! Eccone alcuni.

    Ottieni il tuo Dizionario di Digital Marketing

    Hootsuite

    Una delle migliori soluzioni per gestire più canali social da un’unica dashboard è Hootsuite. Molto semplice da usare, puoi, ad esempio, ordinare i post programmati per elenco o per data e organizzare i contenuti in una libreria condivisa con il tuo team.

    Nella versione gratuita, il tool prevede tre account e trenta post programmabili. Mentre, nei piani a pagamento, le funzioni riguardanti statistiche, post e budget per promuoverli vengono ampliate sempre più. Man mano che si procede dal Professional al Team fino al Business (dove un massimo di dieci utenti possono gestire fino a trentacinque profili), per finire con l’Enterprise, dove le soluzioni sono personalizzate. Oltre a ciò, puoi monitorare le tue performance attraverso una panoramica delle metriche principali oppure usufruendo di strumenti di supporto come Crowd Analyzer e condividere i resoconti con il tuo team.

    SocialBakers

    Un altro tool di social media management consigliato è SocialBakers. Puoi iniziare provandolo gratuitamente ma, anche qui, ad una serie di caratteristiche corrisponde un piano a pagamento ben preciso. Ce ne sono quattro: Essential, Smart, Scale, Integrated 360. Se il primo offre funzioni, per così dire, standard (dieci profili e principali metriche sulle prestazioni), gli ultimi tre hanno funzionalità più avanzate.

    L’opzione “Scale”, ad esempio, comprende la gestione di duecento profili, la condivisione dei contenuti tramite cloud e l’ottimizzazione attraverso l’intelligenza artificiale, per pubblicare contenuti al momento giusto e mappare i profili degli utenti ideali.

    HubSpot

    Da citare sicuramente HubSpot, un software di Inbound Marketing a 360°, che comprende diversi hub (Marketing, Sales, Service). Come Hootsuite e SocialBakers, offre diverse soluzioni a seconda del piano che si sceglie: Free, Starter, Professional, Enterprise.

    Puoi personalizzarlo, aggiungendo funzionalità e servizi premium oppure integrando software e app che usi quotidianamente. Solo dall’opzione “Professional”, è possibile utilizzare il tool social media, con cui puoi gestirli, schedulare, analizzare, ecc. E, tra le altre cose, questa soluzione fornisce strumenti per la creazione di contenuti, l’integrazione di Google Search Console e il Custom reporting.

    PostPickr

    Una piattaforma tutta italiana, molto intuitiva e facile da usare è PostPickr. Ecco due sue peculiarità:

    • programmazione dei post, visualizzati per data e tipologia in un calendario editoriale
    • organizzazione dei contenuti, disposti per argomenti o categorie

    Oltre alla versione free, puoi provare gratuitamente per trenta giorni i piani a pagamento, scegliendo tra Professional, Business, Advanced e Agency (centocinquanta account gestiti da più di diciotto membri). E puoi anche monitorare le performance delle tue attività, grazie alle metriche più importanti (visualizzazioni, copertura dei post, ecc.).

    Hai dubbi sui social media? Chiedi un suggerimento ai nostri specialist >

    Buffer

    Ultimo, ma non ultimo per importanza, è Buffer che, rispetto ai precedenti, ha prezzi più contenuti. Offre quattro diverse opzioni: Pro, Premium, Small Business e Medium Business. La versione gratuita prevede tre profili con dieci post programmabili. Tra le novità, invece, c’è la possibilità di programmare post su Instagram e pubblicarli all’ora che preferisci.

    Ti interessano tool (più specifici) per programmare post esclusivamente su Instagram? Ecco qualche nome: Later, Planoly, Onlypult.

    Dopo aver visto questa carrellata di strumenti per la gestione dei social media, sei pronto per chiederti “qual è il più adatto a me e alla mia azienda?”. Sicuramente la risposta dipenderà dalle tue specifiche esigenze lavorative.

    Valuta bene prezzi e prestazioni offerte da ciascun piano… ora non ti resta che iniziare!

    New Call-to-action

    Iscriviti alla newsletter per storie digitali da un altro mondo!

    I PIÙ LETTI

    VAI ALLE GUIDE DI OFG ADVERTISING >

    Non hai tempo di cercare nel blog? No problema, abbiamo raccolto gli articoli in comode guide. Vai alle guide >