Brand naming: qual è il metodo migliore per scegliere il nome di una nuova azienda?

    Hai già pensato a come creare il nome della tua azienda? Sicuramente si tratta di una scelta complessa ed impegnativa, che richiede molta attenzione. Ma dedicarci il giusto tempo, darà i suoi frutti!

    Anche perché oggi più che mai la concorrenza è spietata e sapersi distinguere è il primo passo per farsi riconoscere. Il nome è il tuo biglietto da visita, la prima immagine che hanno i consumatori di te, deve quindi rispecchiare chi sei e cosa fai.

    Digital transformation? Prenota una call senza impegno con i nostri esperti >

    Non insistere su termini troppo ricercati o impossibili da pronunciare: è vero che la creatività vince sempre, ma il nome deve essere soprattutto descrittivo ed accattivante. Il suo scopo è parlare di te e del tuo marchio, catturare l’attenzione e rimanere impresso nella mente delle persone.

    Vuoi saperne di più al riguardo? In questo post, ti spiegheremo:

    • come creare il nome di un’azienda
    • quali sono gli ingredienti necessari per sceglierne uno.

    Quali sono le caratteristiche di un brand naming efficace?

    Un brand naming, per poter risultare efficace, deve rispettare alcuni requisiti come la lunghezza, la praticità e l’unicità.

    Per prima cosa, fai attenzione alla praticità del nome. In che senso? Per far sì che i consumatori ti conoscano e si rivolgano a te, cerca soluzioni funzionali, che siano facilmente rintracciabili su internet e che, al tempo stesso, raccontino della tua attività e colpiscano in maniera del tutto positiva.

    È importante poi che il nome prescelto sia corto e pronunciabile: questo ti permetterà di essere ricordato più facilmente. Opta per una o al massimo due parole, ma non di più, il troppo stroppia!

    E ancora, scegline uno memorabile, che ti faccia distinguere dalla concorrenza e che rimanga impresso nella mente. Puoi ad esempio puntare su accostamenti di suoni similari, giochi di parole (non risultare ridondante però!) oppure su associazioni giocose e divertenti.

    Non dimenticarti infine del fattore “impatto”! Essenziale ai fini del successo di un’impresa è dare una buona impressione fin da subito ai clienti, a partire dal nome.

    Come creare il nome della tua azienda? Ecco i 5 step da seguire

    1. Pensa al tuo business
    2. Pensa a parole chiave descrittive
    3. Scegli un nome con stile
    4. Racconta una storia
    5. Registra il tuo brand naming
    6. Vediamoli più nel dettaglio.

    1. Pensa al tuo business

    Prima di decidere il nome della tua azienda e quindi, l’immagine che vuoi dare, devi pensare al tuo business, ai tuoi progetti e ai tuoi obiettivi. Poniti le giuste domande: a chi vuoi rivolgerti? Cosa offri e in che modo?

    Se non hai ancora strutturato una strategia aziendale efficace, inizia a farlo, perché la prima cosa è la pianificazione. Solo focalizzando l’attenzione sui tuoi scopi, potrai scegliere il giusto nome da dare alla tua azienda e partire con la tua attività.

    2. Pensa a parole chiave descrittive

    Una volta ideato e pianificato il tuo business, puoi passare alla parte più creativa, alla scelta vera e propria del nome. Per non perderti dietro a termini troppo fantasiosi od eccentrici, vai dritto al punto e pensa alle parole chiave che più rispecchiano il tuo settore di competenza. Scegli quelle che solo a pronunciarle, hanno già detto tutto!

    Infatti, questo è l’effetto che deve dare il tuo brand naming: descrivere la tua attività e riflettere l’immagine che vuoi trasmettere.

    3. Scegli un nome con stile

    Se da una parte, è necessario che il nome della tua azienda risulti descrittivo, dall’altra, deve essere accattivante. La miglior soluzione è trovare un compromesso tra l’utile e il dilettevole, tra il troppo e il niente. Scegli parole semplici ma d’effetto: puoi ad esempio includere il tuo nome oppure optare per un acronimo. L’importante è distinguersi, catturando l’attenzione dei consumatori.

    4. Racconta una storia

    Il tuo nome deve raccontare una storia: la tua, ovviamente! Deve trasmettere i valori su cui si fonda la tua attività, trasmettere emozioni e autenticità. Ricorda che la chiave del successo è mostrarsi per quello che si è, senza eccedere in eccessi ed esibizionismo.

    5. Registra il tuo brand naming

    Una volta deciso il tuo nome, sei pronto per registrarlo. Prima, però, ti consigliamo di fare una ricerca per vedere se quello che hai scelto è disponibile.

    Se seguiti correttamente, i 5 step appena elencati ti possono aiutare nella scelta del naming più adatto per la tua attività. È vero che si tratta di un lavoro delicato e complesso, prenditi tutto il tempo necessario, fai brainstorming, cambia e ricambia, perché alla fine quello che sceglierai sarà per sempre.

    Vuoi aumentare vendite e fatturato? Scarica gratis la guida all'inbound  marketing >

    Programmi per generare il nome del tuo business

    Se la scelta ti risulta difficile o hai problemi ad unire creatività e praticità in uno stesso termine, esistono dei programmi che possono darti una mano nel processo di naming. Eccone alcuni:

    Namelix

    Il meccanismo è molto semplice: basta inserire le parole chiave e Namelix genera automaticamente nomi aziendali brevi ed accattivanti. Se lo desideri, puoi filtrare i risultati della ricerca, dando la priorità a parole più corte o più specifiche, a seconda delle tue esigenze. Inoltre, hai la possibilità di salvare i tuoi nomi preferiti.

    Brandroot

    Questa piattaforma ti consente di velocizzare ancora di più la tua scelta, aiutandoti nella ricerca delle parole chiave più pertinenti al tuo settore di competenza, grazie a filtri molto pratici e funzionali: categories, personality e name sets.

    Novanym

    Anche con Novanym il lavoro viene semplificato: puoi selezionare il tuo preferito tra centinaia di nomi, grazie ad una ricerca per parole chiave e ai filtri a disposizione.

    Shopify

    Il meccanismo è veramente semplice: non devi fare altro che inserire la parola chiave che desideri includere nel tuo brand naming e Shopify creerà per te una lista di nomi creativi che dispongono di un dominio disponibile.

    BrandBucket

    Qui hai la possibilità di selezionare il tuo prescelto tra centinaia di business names oppure ricercarlo tramite filtri come stile e settore di competenza.

    Allora hai scelto il nome più adatto alla tua azienda? Se hai qualche dubbio o problema, non esitare a contattarci!

    New Call-to-action

    Iscriviti alla newsletter per storie digitali da un altro mondo!

    I PIÙ LETTI

    VAI ALLE GUIDE DI OFG ADVERTISING >

    Non hai tempo di cercare nel blog? No problema, abbiamo raccolto gli articoli in comode guide. Vai alle guide >