Inbound Marketing, cos'è una CTA e come usarla con efficacia


Oggi vedremo cos'è una cta e come usarla al meglio. Ma prima, capiamo meglio perché parliamo di CTA. L'indubbio vantaggio (uno dei, almeno) dell'inbound marketing è l'aspetto legato alla metodologia di lavoro. Prima dell'inbound il processo di vendita funzionava più o meno così:

  1. Selezione del settore da battere a tappeto
  2. Listone di excel di tutte le aziende che fatturano da X a XX milioni di euro
  3. Telefonate a tappeto.
  4. E poi ci affidiamo tutti al celeberrimo fattore "C".

L'inbound, come dicevo, apporta un metodo che si piazza tra marketing e vendite non solo aiutando la coesione tra queste 2 aree aziendali (che raramente si parlano) ma definendo un modello a cui fare riferimento per avere un processo misurabile e standardizzato. In questo modo abbiamo maggior controllo sulla filiera e, avendo spacchettato il tutto in micro-processi, la possibilità di intervenire sulle singole parti per ottimizzare. Quindi, dicevamo, "processo" che in parte abbiamo già affrontato (buyer personas, landing page) e che in parte vedremo oggi e nelle prossime puntate.

Ok, quindi, cos'è una CTA? Le risposte sono tante e tanto per cambiare ci affidiamo a mamma wiki:

A CTA most often refers to the use of words or phrases that can be incorporated into sales scripts, advertising messages or web pages that encourage consumers to take prompt action.

Quindi CTA sta per "Call to Action", una vera chiamata all'azione, tipicamente una frase che incoraggi gli utenti a compiere una qualche azione che l'azienda può secondo i suoi obiettivi considerare una "conversione". Secondo i canoni dell'inbound marketing questo non cambia ma una CTA è anche il primo passo del processo di conversione. Questo processo, nonostante possa essere applicato in qualsiasi punto del buyer's journey, rimane in sé e per sé invariato e composto da:

  1. CTA, che chiama l'utente all'azione
  2. Landing page, ottimizzata per convertire
  3. Thank you page, in cui l'utente può usufruire di quanto promesso

Ci sto un po' girando intorno, scusate. Cos'è una CTA? Una Call to Action è un bottone che piazzato in touchpoint strategici (sito, blog, email etc), promuove un contenuto di valore e rimanda ad una landing page, dove il processo di conversione trova il suo secondo step. Il presupposto è quello di non lasciare nulla di intentato e guidare l'utente attraverso il processo (e non sperare che lo faccia lui in autonomia). Quali sono le best practices per scrivere una CTA chiare e definita?

Lo vediamo settimana prossima.

Luca Bizzarri

 OFG Advertising, agenzia di inbound a Milano

Scopri di più sull'inbound marketing >

 

L'inbound è una metodologia molto efficace. Se vuoi saperne di più leggi i nostri articoli:

  1. Come aumentare il fatturato
  2. Come trovare nuovi clienti
  3. Cosa sono le buyer personas
  4. Come individuare le tue buyer personas
  5. Cos'è il purchase funnel
  6. Cos'è il conversion path
  7. Disegnare un CTA efficace
  8. Cos'è una landing page
  9. Cos'è una thank you page

Topics: Inbound Marketing & Content Management

Pubblicato da Ofg Advertising il 12/0/2017