Cos'è lo Shoppable Content? I trend del Digital Marketing


Cos'è lo shoppable content? Abbiamo analizzato i trend del Digital Marketing per il 2017 e, attenzione attenzione, il video marketing è in prima posizione! Per chi volesse, è il momento di dire "questa proprio me l'aspettavo". Anche per l'anno entrante infatti, come per ogni anno da almeno 4 anni, infattiil video è considerato LO strumento di marketing. In questa fiera della banalità però abbiamo una novità interessante: lo shoppable content, di cui andremo presto a parlare. Prima però un'introduzione è dovuta. Sembra infatti che il video sia lo strumento che più convinca marketing aziendale e consumatori tanto che da una ricerca di Brightcove svolta in diversi paesi del mondo (anche europei) emergono molti dati interessanti:

  1. I consumatori spendono circa 6 ore alla settimana a guardare video
  2. Il 67% degli intervistati afferma che la fonte primaria di fruizione di video sono i social media network
  3. 7 su 10 dichiarano che oggi guardano molti più video rispetto ad un anno fa
  4. Il 74% degli utenti dichiara di comprendere meglio il valore di un prodotto attraverso un video
  5. Circa la metà degli utenti dichiara di aver effettuato un acquisto di un prodotto dopo aver visto un branded video online

La freddezza del Digital Marketing. Il mondo digital ha l'enorme vantaggio di poter parlare direttamente ad ognuno di noi in maniera personalizzata ma soffre una freddezza dettata dalla mancanza di contatto, di emozione. In particolare questa difficoltà si riflette sulle occasioni di acquisto d'impulso, sì generata da ogni touchpoint che la strategia digital ha generato ma che spesso non converte. Ma come portare emozione all'interno del processo di acquisto di un commercio elettronico?

Il nuovo Customer Journey. La parola che stiamo cercando è contenuto. Il primo step del purchase funnel è la ricerca di informazioni e questa non può che essere strettamente dipendente dai contenuti che troviamo sparsi nel web che leggiamo, raccogliamo e aggreghiamo secondo le nostre logiche di acquisto. Se tutto parte dal contenuto, perché non semplificare il Customer Journey intercettando bisogni ed emozioni latenti nei consumatori e incentivare in questo modo l'acquisto d'impulso? Il Customer Journey cambia, quindi, al cambiare della strategia di comunicazione.

 

cos'è lo shoppable content digital marketing purchase funnel

 

Shoppable Content. Una strategia di comunicazione diversificante e innovativa è la chiave del successo per un approccio che punta a discostarsi dal marketing tradizionale. Se gli utenti cercano emozione, una risposta personalizzata ad un approccio di comunicazione generalizzato, i brand devono essere in grado di intercettare questa esigenza proponendo, ingaggiando e coinvolgendo. Shoppable content è un contenuto di qualsiasi tipo (testo, immagine, video) che offre direttamente opportunità di acquisto, consentendo di aggiungere prodotti al carrello. L’idea chiave del contenuto shoppable è quello di soddisfare il desiderio di acquisto immediato che il contenuto genera nel cuore degli utenti. Insomma, la tecnologia cerca di evolversi, di sopperire le sue mancanze e colmare le lacune tra sé e una reale esperienza di acquisto. Che la sfida abbia inizio.

Luca Bizzarri

Topics: Digital Marketing & E-commerce

Pubblicato da Ofg Advertising il 20/0/2017